Sale sul bus con “una bomba”. Arrestato ieri sera in Borgo Venezia

Bomba sul bus borgo venezia

L’uomo aveva detto di avere con sé una bomba, ma i Carabinieri non hanno trovato tracce di esplosivo.

Nella serata di ieri, in zona Borgo Venezia, su un autobus di linea, giunto all’altezza di una fermata, saliva un uomo di nazionalità srilankese, che ha minacciato i presenti, mostrando un borsa a tracolla, e con frasi sconnesse ed in varie lingue, faceva intendere che all’interno era presente una bomba e bloccando così la marcia del mezzo.

L’autista nel frattempo, grazie alla sua e freddezza e professionalità, è riuscito a chiamare il 112, consentendo l’intervento delle pattuglie del Radiomobile di Verona, insieme a personale specializzato in trattative di negoziazione, nonché del Nucleo Investigativo.

All’arrivo dei militari, il presunto attentatore non ha opposto resistenza. Dai successivi controlli all’interno dell’autobus di linea e all’interno della borsa del soggetto non è stato ritrovato materiale esplosivo. L’uomo è stato quindi arrestato, in attesa della convalida che si terrà nella giornata di domani.