Saldi estivi, come stanno andando?

Ad una settimana dall’inizio dei saldi, abbiamo chiesto ai veronesi se stanno approfittando degli sconti.

Gli italiani tornano a spendere, complici forse i saldi e le insegne di sconti che brulicano in città dallo scorso 1 luglio. A dirlo una ricerca Istat, che evidenzia un miglioramento dell’1% rispetto al 2015, anche se mediamente spendiamo ancora 100 euro in meno rispetto al 2011.

Una distinzione però va fatta in base al ruolo che una persona ricopre all’interno dell’azienda: in Italia la forbice tra operai e dirigenti si allarga sempre di più. Ad oggi, un dirigente ha una capacità di spesa media di cinque volte superiore rispetto ad un operaio. Sembra comunque che il peggio sia passato.

Spendere però non sempre corrisponde ad approfittare degli sconti stagionali. Lo sanno bene i veronesi, che ad una settimana dall’inizio dei saldi si dicono scettici nei confronti degli sconti.

Tra scettici e fedelissimi, anche l’opinione pubblica veronese si divide. Per qualcuno gli sconti sono reali, e ne approfittano, per altri non c’è convenienza.

Guarda il video di Tv7 Verona Network