Rubano una bici e tentano di rivenderla online, denunciati

Nel pomeriggio di ieri un cittadino ha ritrovato la bicicletta che gli avevano rubato pochi giorni prima in vendita su sito internet. I Carabinieri della Stazione di Verona Principale l'hanno recuperata e denunciato un minorenne e un maggiorenne.

Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri un cittadino di Verona ha richiesto l’aiuto dei carabinieri perché aveva notato un annuncio su un noto sito di vendita on-line su cui cui era in vendita la sua bicicletta rubata solo il giorno prima. La stessa bicicletta era stata inoltre notata in un parco pubblico di via San Giacomo, dove è scattato il controllo del ragazzo che la stava utilizzando. Il soggetto, non ancora 14enne, ha tentato di sottrarsi al controllo insieme a un altro ragazzo, appena maggiorenne, che lo stava accompagnando. I due ragazzi si erano recati nel parco probabilmente per rivendere la bicicletta ma il loro intento è stato impedito dal tempestivo intervento dei Carabinieri. Ulteriori accertamenti hanno permesso di rinvenire nelle abitazioni dei predetti ulteriori quattro biciclette di provenienza illecita.

LEGGI LE ULTIME NEWS

I due giovani sono stati segnalati rispettivamente alle Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Venezia ed alla Procura della Repubblica di Verona per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. Sono invece in corso gli accertamenti per verificare chi, materialmente, abbia rubato le biciclette e se esista una organizzazione di giovanissimi dedita sistematicamente a rubare biciclette e rivenderle in città.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv