Rubano moto. Arrestati padre e figlio

Arrestati padre e figlio ieri in via Gardesana Centro a Malcesine, dove stavano tentando di rubare una moto. I due, che hanno tentato la fuga, sono finiti in manette.

Hanno tentato di rubare una moto, ma sono stati fermati e arrestati dai carabinieri di Malcesine. A finire nei guai, ieri a Malcesine, padre e figlio residenti nel cuneese rispettivamente di 42 e 21 anni.

I due sono stati colti in flagranza mentre tentavano di rubare una Honda Hornet in via Gardesana Centro, complice il caos di Ferragosto. I ladri, che stavano cercando di mettere in moto il veicolo tramite i cavi, dopo essere stati scoperti, hanno tentato la fuga a bordo di una moto identica, ma sono stati arrestati dai militari di Malcesine.

Il mezzo è stato sequestrato e padre e figlio sono stati arrestati per tentato furto, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e denunciati per la targa falsa. Requisiti anche alcuni arnesi da scasso. Il padre è stato messo agli arresti domiciliari, mentre per il figlio è stato disposto l’obbligo di dimora nel luogo residenza, con permanenza domiciliare dalle 20 alle 7.