Ruba una PlayStation, ma i Carabinieri lo fermano ancora nel centro commerciale

Aveva rotto i sistemi antitaccheggio e si era impossessato di vestiti e consolle, per un valore di 550 euro. È accaduto ieri alle "Corti Venete".

tenta di rubare PlayStation alle Corti Venete, fermato dai Carabinieri
I Carabinieri di San Martino Buon Albergo

Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di San Martino Buon Albergo hanno arrestato un 32enne sorpreso con capi di abbigliamento e una PlayStation appena trafugati dal supermercato “Iperverona”, nel centro commerciale “Corti Venete”.

I movimenti sospetti dell’uomo, un brasiliano residente a Desenzano del Garda (Brescia), ma domiciliato a San Martino, avevano attirato l’attenzione dei commessi che si sono rivolti ai Carabinieri. Arrivati sul posto, i militari hanno trovato l’uomo, con vestiti e PlayStation, ancora alle Corti Venete.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il controllo ha permesso di appurare che l’uomo si era impossessato di refurtiva per un valore di 550 euro, dopo aver rotto i sistemi antitaccheggio.

LEGGI ANCHE: Feste clandestine e coprifuoco violato: decine di sanzioni a Verona nel fine settimana

È scattato l’arresto e stamane il sudamericano è comparso davanti al Giudice che ha convalidato l’arresto, e disposto la misura dell’obbligo di firma tre volte a settimana presso i Carabinieri della stazione di San Martino Buon Albergo.

Verona: viola più volte il divieto di dimora in città

Altro intervento dei Carabinieri. Questa mattina i militari della Sezione Radiomobile di Verona hanno arrestato un 45enne su disposizione della Corte d’Appello di Venezia.

L’uomo, italiano senza fissa dimora, indagato per reati contro patrimonio e resistenza a pubblico ufficiale, era sottoposto alla misura del divieto di dimora in città, ma ha violato più volte la prescrizione.

Per questo l’Autorità Giudiziaria, su proposta della Polizia Giudiziaria, ha optato per la misura cautelare della custodia in carcere.

LEGGI ANCHE: Bullismo, presentati a Villafranca i dati dell’associazione Future Is Now