Ruba 300 euro di profumi a Verona, arrestato un trentenne

Lunedì pomeriggio un ragazzo ha tentato di rubare dal centro commerciale Coin di Verona due profumi dal valore complessivo di trecento euro. Il ladro è stato però fermato e arrestato.

Agenti delle Volanti COIN via Cappello ruba profumi Verona
Gli Agenti delle Volanti davanti alla Coin di Verona, dove lunedì pomeriggio si è svolto il tentato furto

Ruba 300 euro di profumi a Verona, arrestato un trentenne

Gli agenti delle Volanti hanno arrestato l’autore del tentato furto di lunedì pomeriggio al “Coin” di via Cappello di Verona. Il trentenne si era introdotto nel negozio intorno alle 17. Dopo aver prelevato dagli scaffali due profumi, li aveva infilati nel giubbotto. Il ragazzo ha poi depositato i due prodotti all’interno di una borsa “schermata” con dei fogli d’alluminio. In questo modo l’uomo è riuscito a eludere i controlli antitaccheggio.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il responsabile della sicurezza del negozio ha però avvistato in tempo il ladro. Gli agenti delle Volanti lo hanno dunque perquisito, trovando la merce rubata, dal valore complessivo di circa trecento euro. Il giovane aveva con sé inoltre una tronchesina e un coltellino svizzero. Per questo motivo è stato contestato anche per il possesso ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha condannato il giovane a quattro mesi di reclusione e disposto la sospensione della pena.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv