Ritrovati in Arena 3 scheletri risalenti al XII secolo. L’intervista a Francesca Briani

In Arena sono stati ritrovati i resti di tre scheletri, che secondo gli esperti di numismatica paiono risalire al XII secolo: l'assessora alla Cultura Francesca Briani ne ha parlato oggi ai microfoni di Radio Adige Tv 640.

In Arena, nell’arcovolo numero 10, sono stati rinvenuti 3 scheletri e si tratta molto probabilmente di un uomo insieme a due bambini (un maschio ed una femmina). Grazie ad uno studio effettuato dagli esperti di numismatica (cioè lo studio delle monete) del Museo di Castelvecchio, si può stimare con discreta certezza che i corpi risalgano circa al XII secolo a.C.

Ai nostri microfoni ne ha parlato in esclusiva l’Assessore alla Cultura Francesca Briani, che infatti commenta: «Sono stati ritrovati tre scheletri di un uomo adulto e di due bambini, di cui uno di sesso femminile; ci sta illustrando la nostra esperta numismatica che le monete ritrovate insieme ai corpi risalgono circa al XII secolo».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Assessore Francesca Briani: Cultura, Turismo. Manifestazioni, Pari opportunità
Francesca Briani, assessore alla Cultura di Verona

Poi l’assessore prosegue riferendosi a quella che sarà l’Estate Teatrale Veronese 2021, affermando: «Sarà un’estate di musica, prosa e poesia molto densa, proprio oggi sono stata all’inaugurazione della mostra “Tra Dante e Shakespeare” alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, che va a completare quella serie di celebrazioni che quest’anno hanno preso piede in occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante, e poi alla conferenza stampa di approfondimento della sezione dedicata alla musica di questa 73esima edizione dell’Estate Teatrale, che inizierà il 20 giugno e che presenterà molti nomi importanti. Anche quest’anno – conclude – abbiamo quindi vinto la sfida organizzando un programma all’altezza del nostro Teatro Romano».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM