Rissa violenta a Porto di Legnago, denunciate 9 persone

Identificate e denunciate nove persone per la rissa dello scorso 6 aprile nella piazza davanti alla chiesa di Porto di Legnago. Intensificati i controlli dei Carabinieri.

Carabinieri furto auto legnago
Foto d'archivio

Si erano picchiati senza risparmiarsi nel centro di Porto di Legnago, davanti la Chiesa della popolosa frazione, rincorrendosi anche sulla pubblica via, tra i conducenti dei veicoli rimasti attoniti per quanto stava succedendo. Una rissa violenta, originata per futili motivi, utilizzando mazze, bastoni, spray urticante e addirittura un cane aizzato dal proprietario contro gli altri.

Il video della violenta lite era apparso e circolato molto sui social network.

LEGGI ANCHE: Ladri di biciclette a Verona, i consigli della Polizia locale e il video del furto

I Carabinieri della Stazione di Legnago, tassello dopo tassello, conducendo un’attività d’indagine con metodi tradizionali, sono riusciti a risalire all’identità di nove persone che hanno partecipato alla rissa dello scorso 6 aprile, denunciandole tutte alla Procura della Repubblica di Verona per “Rissa aggravata e lesioni personali”. Infatti, tutti i partecipanti al violento evento hanno riportato ferite, che sono state giudicate guaribili con prognosi variabili dai 3 ai 15 giorni.

Le indagini sono ancora in corso, al fine di procedere all’identificazione di eventuali ulteriori partecipanti alla rissa.

Intanto il Comando Compagnia di Legnago ha intensificato l’attività preventiva di controllo nella frazione Porto e nel centro storico di Legnago, al fine di impedire il verificarsi di eventi analoghi.

LEGGI ANCHE: Verona, entrano in servizio 17 nuovi medici di base (su 213 zone carenti)