Rissa con porto abusivo di armi, due denunce a San Bonifacio

Nella notte tra il 18 e il 19 giugno, a San Bonifacio, a seguito di un diverbio, due cittadini hanno iniziato una violenta discussione, sfociata in lesioni sul corpo di entrambi. I due possedevano rispettivamente una chiave inglese e una roncola.

Foto d'archivio

Nella notte tra il 18 e il 19 giugno 2021, i militari del NOR della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio hanno denunciato in stato di libertà un cittadino marocchino pregiudicato e un italiano con segnalazioni di polizia per lesioni personali e porto abusivo d’arma.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Il cittadino marocchino, a seguito di un diverbio per motivi legati alla circolazione stradale, ha aggredito l’italiano con una chiave inglese colpendolo al viso ed in varie parti del corpo. L’italiano ha reagito estraendo una roncola con lama acuminata ferendo l’aggressore. I due sono stati trasportati e trattati dai sanitari dell’ospedale civile di San Bonifacio. Il marocchino se la caverà in 25 giorni mentre l’italiano in 15 giorni.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM