Ripartono i lavori per la sicurezza del torrente Alpone

SAN GIOVANNI ILARIORE – La Regione Veneto, attraverso gli uffici tecnici del Genio Civile, avvierà nei prossimi giorni un intervento mirato al proseguimento e al completamento dei lavori di messa in sicurezza e ricostruzione della difesa idraulica in sinistra del torrente Alpone, presso il Comune di San Giovanni Ilarione.

L’intervento si è reso necessario a seguito del cedimento della difesa esistente lungo un tratto della strada provinciale S.P. 17, in prossimità delle scuole secondarie di primo grado e del campo sportivo nel comune veronese, verificatosi nel maggio 2013. Lo smottamento aveva interessato una discreta porzione degli argini del comune, rendendo necessaria una prima, urgente, messa in sicurezza del territorio.

A seguito dei recenti sopralluoghi effettuati si è deciso infine di proseguire i lavori con una nuova operazione, necessaria per completare le ultime riparazioni in modo da ripristinare definitivamente le condizioni di sicurezza dell’argine.

La comunicazione è stata resa nota dall’Assessore Regionale alla Difesa del Suolo che ha stimato l’importo dell’intera operazione attorno ai 230 mila euro.

La Redazione