Ridatecilascuola: «A Verona ore minime di DAD non rispettate»

Il gruppo Ridatecilascuola evidenzia, tramite una nota, il fatto che in diverse scuole di Verona non venga rispettato il numero minimo di ore di DAD per gli studenti in isolamento fiduciario, previsto invece da un protocollo ministeriale.

didattica a distanza dad
Foto d'archivio

L’inverno ha portato con sé la quarta ondata con un conseguente incremento dei contagi che stanno colpendo tutta la popolazione e quindi anche la popolazione scolastica.

Rachele Peter
Rachele Peter

«Abbiamo sentito parlare molto sui media, anche locali, del numero di classi scolastiche in quarantena nella provincia di Verona, ma qualcuno si sta preoccupando di come venga garantito il diritto all’istruzione ai bambini che sono in isolamento fiduciario?», sottolinea Rachele Peter, Cofondatrice di Ridatecilascuola.

«Forse non tutti sanno che esiste un protocollo ministeriale in vigore dall’anno scolastico 2020/2021 che prevede 10 ore minime di DDI (didattica digitale integrata nuova dizione della forse più nota DAD) settimanali per la prima elementare, 15 ore di DDI minime settimanali dalla seconda alla quinta elementare e 20 ore settimanali per le classi successive. Tali previsioni dovrebbero essere integrate nel PTOF (piano dell’offerta formativa) di ogni scuola – continua Giulia Ferrari, Cofondatrice di Ridatecilascuola -. Abbiamo avuto notizia invece che in diverse scuole di Verona questo protocollo non venga rispettato e anzi, che alcuni Consigli d’Istituto avrebbero adottato decisioni che prevedono programmazione di ore di DDI inferiori rispetto al protocollo ministeriale».

LEGGI LE ULTIME NEWS

«Riteniamo che la Didattica a Distanza sia uno strumento emergenziale, che non può sostituire l’insegnamento in presenza, tuttavia nei periodi di isolamento tale strumento deve essere attivato adeguatamente e conformemente alle regole, per non privare bambini e ragazzi di ulteriori ore preziose di scuola» conclude Rachele Peter.

Ridatecilascuola si attiverà presso il Provveditore all’Istruzione l’Assessore all’Istruzione di Verona e l’assessorato all’istruzione affinché le autorità competenti verifichino presso gli istituti che il regolamento ministeriale venga rispettato.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv