Ricettazione e inosservanza dell’espulsione, due denunce

Uno dei due fermati è stato denunciato per il furto di una bicicletta, mentre l'altro per inosservanza del provvedimento d’espulsione emesso nei suoi confronti dal Questore di Agrigento.

I Militari della Stazione Carabinieri di Bovolone, nella giornata di ieri, hanno denunciato due marocchini, di 25 e 34 anni, per ricettazione e inosservanza delle norme sul soggiorno degli stranieri nel territorio nazionale.

I due, durante un ordinario servizio di controllo del territorio, sono stati sottoposti a controllo e uno di questi, il più giovane, era in sella ad una bicicletta da donna, modello “Daytona”, risultata poi essere provento di furto denunciato il pomeriggio precedente al locale comando dell’Arma.

L’altro, invece, dalle successive operazioni d’identificazione, è risultato inosservante al provvedimento d’espulsione emesso nei suoi confronti dal Questore di Agrigento lo scorso settembre 2019. La bicicletta è stata restituita alla legittima proprietaria mentre i due sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Verona per i suddetti reati.