Ricercato tenta furto in stazione: arrestato dalla Polfer

Nuovi controlli della polizia alla stazione di Porta Nuova, dove un marocchino ricercato e senza validi documenti di identità è stato arrestato per furto.

Hanno arrestato un cittadino marocchino irregolare sul territorio nazionale gli agenti della Polizia di Stato del Settore Operativo Polfer presso la stazione di Verona Porta Nuova  nel tardo pomeriggio di domenica 21 gennaio.

Per il ventiseienne, Hamo Chaikh Sabir, era stato emanato un ordine di cattura da parte dell’Autorità Giudiziaria di Verona. Gli agenti sono intervenuti nel negozio “Cotton & Silk” all’interno della stazione dove il marocchino aveva attirato l’attenzione degli agenti per il comportamento sospetto e un diverbio avuto con una commessa. La Polfer, dopo aver accertato che l’uomo aveva tentato di rubare un capo di abbigliamento del negozio, hanno portato il ventiseienne, sprovvisto di documenti di identità validi, nel carcere di Montorio.