Ricercato per spaccio, arrestato a Verona

Nel 2018 l’uomo si era reso responsabile di detenzione ai fini di spaccio di 350 grammi di cocaina, acquistata a Milano per poi essere smerciata a Piacenza.

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Verona principale hanno rintracciato e tratto in arresto un marocchino di 21 anni, pregiudicato, residente a Villafranca, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 2 settembre 2019 dal tribunale di Milano, per reati inerenti sostanze stupefacenti.

Nel 2018 l’uomo si era reso responsabile, insieme ad altri soggetti, di aver detenuto ai fini di spaccio ben 350 grammi di cocaina, acquistata a Milano per poi essere smerciata nella provincia di Piacenza. Tratto in arresto dai militari della stazione di Verona principale, è stato associato presso il carcere di Montorio, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.