Ricercato internazionale arrestato a Scampia

Arrestato a Scampia il broker internazionale del contrabbando di sigarette Vasile Vieru. Il malvivente, destinatario di un mandato di arresto europeo, era tornato in Italia con un passaporto falso.

La Guardia di Finanza di Napoli e lo Scico di Roma, coordinati dalla Dda, hanno individuato e arrestato, a Scampia, il broker internazionale del contrabbando di sigarette Vasile Vieru, cittadino moldavo latitante da alcuni mesi, sfuggito alla cattura lo scorso novembre durante un blitz che portò all’arresto di nove persone e al sequestro di beni per 15 milioni. Il broker, attivo in vari Paesi dell’Est, tra cui la Romania, era destinatario di un mandato di arresto europeo.

L’uomo si trovava all’estero quando scattò l’operazione contro i contrabbandieri internazionali di sigarette. È stato rintracciato con sofisticati sistemi di captazione delle utenze telefoniche e con la comparazione delle immagini fotografiche. Così Vieru è stato individuato in un appartamento di Scampia dove sono stati sequestrati 5 cellulari, un modem, un Ipod e 11 schede telefoniche. Si cercano i fiancheggiatori che gli hanno messo a disposizione l’abitazione e consentito di ritornare in Italia con un passaporto falso. (Ansa)