Riapre domenica a Forte Lugagnano il museo “La seconda guerra mondiale a Verona”

Dopo la chiusura forzata durante la pandemia, riapre domenica 9 maggio dalle 10 alle 18 il museo "La Seconda guerra Mondiale a Verona" allestito presso il Forte Lugagnano e gestito dall'Associazione Vivere la Storia.

Dopo la chiusura forzata durante la pandemia, riapre domenica 9 maggio dalle 10 alle 18 il museo “La Seconda guerra Mondiale a Verona” allestito presso il Forte Lugagnano e gestito dall’Associazione Vivere la Storia. Le visite guidate saranno animate da rievocatori storici in un tour della durata di circa 1 ora e 15 minuti, con gruppi di massimo 8 persone.

«Da oltre un decennio cerchiamo di portare avanti un discorso storico della città di Verona e anche della provincia. Trattiamo il periodo dal 1935 al 1945 e per questo abbiamo curato l’apertura del museo La seconda Guerra mondiale a Verona a Lugagnano, un museo innovativo che rappresenta i maggiori avvenimenti di questo decennio» spiega il presidente dell’Associazione Vivere la Storia Alberto Tezza.

LEGGI ANCHE I Paesi di Verona: Sona e Lugagnano

«Ci sono diorami fissi all’interno del museo e questo facilita anche il compito dell’Associazione che è quello di promuovere una cultura storica, soprattutto tra i giovani, in particolare sui ragazzi di terza media» conclude.

Per prenotarsi alla visita domenica 9 maggio contattare il numero 375 6299472. Le ultime visite avranno accesso alle ore 17. Prossimi appuntamenti domenica 13 giugno, domenica 11 luglio, domenica 12 settembre, domenica 10 ottobre, domenica 14 novembre e domenica 12 dicembre 2021.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM