Restyling della ludoteca dell’Arsenale per la riapertura

Nelle ultime settimane è stata sostituita tutta la pavimentazione interna, sono state tinteggiate le pareti, cambiati alcuni vetri danneggiati, sistemati gli infissi ed è stato completamente rifatto l’impianto di riscaldamento. All’esterno è stata infine migliorata l’illuminazione e pulite le grondaie.

ludoteca arsenale sopralluogo
Il sopralluogo di giovedì 11 marzo presso la ludoteca dell'Arsenale.

Infiltrazioni d’acqua, umidità, disguidi al riscaldamento, una serie di problemi ora risolti. E la ludoteca che si trova all’interno del parco giochi davanti all’Arsenale può riaprire. I danni, causati soprattutto dagli ultimi nubifragi, sono stati sistemati e, dalla prossima settimana, si potranno riprendere anche le attività per i bambini. In sicurezza e in maniera più confortevole. Soprattutto la mattina quando è attivo il servizio di micronido per i più piccoli. Ma anche il pomeriggio quando Aldia, su incarico dell’assessorato all’Istruzione, è a disposizione dei bimbi per attività ludiche, giochi con colori, libri e fantasia.

Leggi anche: Nuovo concept per l’Arsenale: pianificati un museo deposito e una moderna biblioteca

Nelle ultime settimane è stata sostituita tutta la pavimentazione interna, sono state tinteggiate le pareti, cambiati alcuni vetri danneggiati, sistemati gli infissi. Ma soprattutto è stato completamente rifatto l’impianto di riscaldamento. E all’esterno migliorata l’illuminazione e pulite le grondaie. Un intervento del valore di circa 10mila euro sostenuto dal Comune, in accordo con la Seconda Circoscrizione. E proposto dal consigliere comunale Paola Bressan, su suggerimento delle famiglie che frequentano lo spazio di gioco.

Ora non resta che sistemare la pavimentazione attorno alla fontana centrale. Lavoro che verrà realizzato a breve per completare l’opera. In programma anche il ripristino del pezzo di cancellata abbattuto lo scorso agosto dalla caduta di un albero. Serve, infatti, la mano di un fabbro per riprodurre l’esatto disegno della restante inferriata.

Giovedì mattina, l’assessore ai Giardini Marco Padovani, il presidente della Commissione consiliare temporanea Arsenale Paola Bressan e il presidente della Seconda Circoscrizione Elisa Dalle Pezze si sono recati in sopralluogo per verificare l’ultimazione dei lavori.

«È uno spazio piccolo ma importante perché permette a tutti i bambini che frequentano l’area verde di partecipare ad attività, anche in questo periodo – ha detto Padovani -. La riqualificazione non è finita perché proseguiremo con la sistemazione della fontana e della cancellata. Stiamo lavorando in tutti i 120 parco giochi cittadini, interveniamo là dove serve affinché siano sempre tutti fruibili, a disposizione delle famiglie e a misura di bambino».

«Questo spazio è utilizzato non solo dai residenti della Seconda Circoscrizione e del centro, ma anche dai turisti quando ci sono – ha spiegato Bressan -. Era importante riqualificare la ludoteca per far proseguire le attività. Un intervento che parte da lontano, con un mio emendamento al bilancio comunale, e che ora è realtà».

«Tanti nonni con i loro nipoti frequentano questo parco giochi – ha concluso Dalle Pezze -. È uno spazio di aggregazione oltre che di divertimento e svago per i piccoli. Questi interventi di adeguamento lo rendono senz’altro più fruibile e ne aumentano la valenza». 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM