Respinte le mozioni di sfiducia contro Bonafede

Sono state bocciate entrambe le mozioni di sfiducia nei confronti del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Prima è stata votata la mozione del centrodestra e poi quella di +Europa avanzata da Emma Bonino.

Il Senato ha respinto le due mozioni di sfiducia presentate contro il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Prima l’aula del Senato ha bocciato la mozione del centrodestra 131 voti a favore, 160 contrari e un astenuto. Poi è stata bocciata anche la mozione presentata da Emma Bonino, che aveva indicato Bonafede come il «Ministro del sospetto». La mozione è stata respinta con 124 voti a favore, 158 contrari, 19 astenuti.

«Sono soddisfatto, ora al lavoro», commenta il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.