Reddito di cittadinanza, ministro Fontana: “Molto delusi”

fontana reddito di cittadinanza

I ministri Fontana e Salvini mettono in guardia i colleghi di Governo sulla bozza del decreto sul reddito di cittadinanza. I rappresentanti della Lega sottolineano la necessità di dare attenzione a disabili e famiglie.

“Nella bozza di decreto sul reddito e pensioni di cittadinanza presentata alla riunione di preconsiglio di questo pomeriggio – afferma il ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana – non sono previsti interventi diretti per l’innalzamento delle pensioni di inabilità né adeguati aiuti alle famiglie con disabili e numerose. Senza risposte concrete alle richieste del mondo della disabilità e delle famiglie questa bozza non avrà il nostro supporto“.

A sostegno del ministro Fontana anche le dichiarazioni del vicepremier Matteo Salvini. “Conto che nel reddito di cittadinanza siano contenuti i sostegni ai disabili e alle famiglie numerose” ha detto in diretta Facebook. “Non vanno penalizzati, ma premiati. Darò il mio consenso a questo aiuto ai disoccupati e agli ultimi, a patto che ci siano tutti gli ultimi, disabili e famiglie numerose in primis“.