Rasi, la Polizia ricorda il collega eroe

Commissario della Polizia di Stato in servizio presso l’ufficio di Polizia di Frontiera Aerea di Verona, è morto a 58 anni lo scorso gennaio.

polizia scuola allievi agenti peschiera artista-poliziotta

A un mese esatto dalla sua scomparsa, alla ore 17.00 di giovedì 13 febbraio, presso l’aula magna “Fratelli Turazza” della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Peschiera del Garda, verrà celebrata una messa in ricordo del Commissario Andrea Rasi, che ha lasciato un grande vuoto nell’Ufficio della Polizia di Frontiera Aerea dove lavorava, in tutto l’aeroporto Catullo e nell’intera “famiglia” della Polizia di Stato.

Andrea Rasi

La messa, alla presenza dei familiari di Andrea, sarà aperta a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e verrà celebrata dal Cappellano della Polizia di Stato della Provincia di Verona, Don Luigi Trappelli con la partecipazione del coro della parrocchia di San Benedetto di Lugana.

Rasi, il 15 dicembre 2019, in occasione della XXIV Cerimonia di Commemorazione del Disastro Aereo avvenuto a Poiane di Sommacampagna il 13 dicembre 1995, in cui persero la vita 41 passeggeri e gli otto membri dell’equipaggio, aveva ricevuto dall’Associazione Familiari delle Vittime una targa commemorativa «per l’indimenticabile calore umano e la sensibilità profuse».