Quinzano, da lunedì doppio cantiere

In via Lavello inizieranno i lavori di Acque Veronesi per un nuovo acquedotto insieme a V-Reti per sostituire tubature del gas.

lavori
New call-to-action

Dal prossimo lunedì, 26 giugno, in via Lavello a Quinzano inizieranno i lavori di Acque Veronesi, impegnata nella posa di un nuovo acquedotto a seguito del cedimento del collettore fognario. Nello specifico, si tratta di un tratto di 150 metri, compreso tra le intersezioni con piazza Righetti e con via San Rocchetto di Quinzano, che resterà chiuso 24 ore su 24.

Nello stesso tratto ci sarà contemporaneamente anche un intervento di V-Reti di sostituzione delle tubature del gas con nuovi allacci alle abitazioni, nell’ambito di un più ampio programma che riguarda tutto il quartiere di Quinzano, già iniziato a febbraio 2023.

«Siamo ben consapevoli dei disagi per i residenti a nord dell’area interessata ai lavori che sono tuttavia necessari e non rinviabili a seguito del cedimento per la messa in sicurezza della strada e del sistema fognario del paese – ha detto la presidente della Seconda Circoscrizione, Elisa Dalle Pezze -. Stiamo cercando di approntare tutte le soluzioni tecniche di cantiere e viabilistiche attraverso un confronto continuo con la Direzione Mobilità del Comune, Acque Veronesi, AGSM e l’impresa, compatibilmente con le tipologie di intervento che interessano tutto il tratto di strada e che non consentono, per questo, il senso unico alternato».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Elisa Dalle Pezze
Elisa Dalle Pezze

«Si è valutato di coordinare i lavori urgenti di Acque Veronesi, anticipando quelli programmati di AGSM, anziché prevedere due interventi in momenti diversi che avrebbero comportato per due volte a distanza di pochi mesi l’apertura di due cantieri con problematiche raddoppiate e spreco di risorse. Ringrazio i proprietari dei fondi in strada Monte di Villa che già da stamattina con i mezzi agricoli stanno livellando i tratti sterrati a cui affiancheremo anche l’impresa per dare ai residenti una seconda strada percorribile sull’altro versante della Valle».

Per cercare di ridurre il più possibile l’impatto, i lavori partiranno a sud e saranno eseguiti in tre fasi: Piazza Righetti, via Lavello fino all’intersezione con via XI Febbraio e via Lavello fino all’intersezione con via San Rocchetto, in modo da rendere possibile, seppur per le sole autovetture, il transito nelle vie parallele al cantiere per le prime due fasi di cantiere. Verrà posizionata idonea cartellonistica relativa alle deviazioni e ai percorsi alternativi e, per la prima fase dei lavori, il capolinea della linea urbana degli autobus sarà spostata in via Fabbricato Scolastico. Ad inizio della prossima settimana verranno, inoltre, effettuati interventi di sistemazione del percorso via San Rocchetto, Via Cà Nove Ronchi, Strada dei Monti per raggiungere via Preare attraverso la strada di collina.

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM