Protezione Civile del Veneto in supporto alla Sicilia, partenze anche da Fumane

La Protezione Civile ha attivato la colonna mobile della Regione Veneto in supporto alla lotta agli incendi in Sicilia. Partenze anche da Fumane.

Protezione civile Veneto in Sicilia

Il dipartimento nazionale della Protezione Civile ha attivato la colonna mobile AIB (anti incendi boschivi) della Regione del Veneto in supporto della Regione Sicilia, per fronteggiare gli incendi boschivi e di vegetazione che nell’ultima settimana hanno colpito gran parte del sud della Penisola.

Il Veneto ha già inviato a Palermo e provincia due funzionari dei servizi forestali (direttori delle operazioni di spegnimento) e 14 volontari con 5 mezzi operativi delle organizzazioni di volontariato convenzionate con la Regione per le attività di antincendio boschivo (l’ANA e le associazioni di Cogollo del Cengio. Nove e Montecchio Maggiore). 

LEGGI LE ULTIME NEWS

Nelle prossime ore si aggregheranno ulteriori squadre di Valdobbiadene, Valdagno, Vittorio Veneto, Fumane e ANA, con almeno 15 volontari che verranno impiegati in affiancamento al personale della Regione Sicilia, potenziando così l’attività di pattugliamento e di spegnimento dei moltissimi casi di incendio che si stanno verificando ancora sul territorio.

Le squadre venete saranno impegnate in Sicilia almeno fino al 10 agosto, ma non si escludono turnazioni e l’invio di altri uomini per consentire l’avvicendamento dei volontari considerate le elevate temperature e le numerose richieste di intervento.

1. Le operazioni della Protezione civile del Veneto in Sicilia

Protezione civile Veneto in Sicilia

2. Le operazioni

Protezione civile Veneto in Sicilia

3. Le operazioni

Protezione civile Veneto in Sicilia

4. Le operazioni

Protezione civile Veneto in Sicilia

5. Le operazioni

Protezione civile Veneto in Sicilia

6. Le operazioni

Protezione civile Veneto in Sicilia

7. Le operazioni

Protezione civile Veneto in Sicilia