Progetto Zoom, i giovani al servizio del territorio

Il progetto Zoom è un'iniziativa promossa dal Distretto 4 Ovest dell’Azienda Ulss9 Scaligera per coinvolgere i giovani in attività di volontariato e valorizzazione del territorio.

progetto zoom
Dalla pagina Facebook del Comune di Nogarole Rocca

L’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Pescantina, all’interno dei progetti rivolti alle Politiche Giovanili ha partecipato al progetto Zoom, un’iniziativa promossa dal Distretto 4 Ovest dell’Azienda Ulss9 Scaligera, finanziato dal bando della Regione Veneto.

progetto zoom
Dalla pagina Facebook del Comune di Pescantina

Il Servizio Educativo Territoriale del Comune di Sommacampagna e dei Comuni di Sona, Pescantina, Bussolengo, Pastrengo, con il Comune di Villafranca, hanno progettato due settimane di attività dedicate agli adolescenti tra i 13 e i 16 anni residenti nei territori dei comuni aderenti.

Il gruppo comprende 16 ragazze e ragazzi, che dalla scorsa settimana si stanno coinvolgendo in attività di conoscenza e valorizzazione di se stessi e del proprio territorio, esperienze di volontariato in associazioni locali, in attività per mettere in gioco e valorizzare le proprie capacità, e sviluppare le competenze personali, uscite relax, un laboratorio di musicoterapia.

Leggi anche: A Montorio torna la gara di zatteroni sul fiume Fibbio

Sul territorio Pescantinese l’attività si è svolta in collaborazione con Filo Continuo all’interno del progetto “Orti Sociali”. Gli orti sociali sono un progetto semplice ed ambizioso insieme, che ha durata triennale e come obbiettivo primario, ha l’inclusione e l’integrazione sociale, attraverso il lavoro della terra mediante laboratori occupazionali.

Lo stesso progetto ha coinvolto due settimane fa anche i Servizi Educativi Territoriali del Comune di Nogarole Rocca e dei Comuni di Povegliano Veronese, Isola della Scala, Trevenzuolo, Valeggio Sul Mincio e Vigasio, con il Comune di Villafranca, Ente capofila del Progetto, e in collaborazione con Hermete Cooperativa Sociale Onlus. Anche in questo caso sono state strutturate tre settimane di attività dedicate agli adolescenti residenti nel territorio.

Il gruppo ha compreso nove ragazze e ragazzi, che ogni giorno, con le Educatrici e le Volontarie del Servizio Civile partecipano a laboratori di counseling, gite ed esperienze di volontariato presso Associazioni locali, con l’obiettivo di mettere in gioco e valorizzare le proprie capacità, sviluppare le competenze personali, scoprire nuove passioni e rendersi utili alla comunità.

progetto zoom
Dalla pagina Facebook del Comune di Sommacampagna

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM