Prodotti contraffatti: maxi sequestro all’aeroporto di Verona

Tra i prodotti contraffatti maglie, borse, scarpe, cinture e portafogli griffati con famosi marchi, da Moncler ad Alexander McQueen.

Prodotti contraffatti aeroporto Verona sequestro

I funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in servizio presso l’aeroporto di Verona, unitamente ai militari della Guardia di Finanza, hanno portato a termine durante lo scorso anno diverse operazioni di sequestro nell’ambito dei controlli effettuati negli spazi doganali aeroportuali sui bagagli a seguito viaggiatore (art. 19 del TULD).

LEGGI LE ULTIME NEWS

Numerosi gli articoli rinvenuti risultati contraffatti fra cui maglie, borse, scarpe, cinture e portafogli griffati con famosi marchi – come Moncler, Nike, Polo Ralph Lauren, Louis Vuitton, Alexander McQueen, Guess e The North Face.

I trasgressori sono stati puniti con la sanzione pecuniaria prevista dal D.L. 35/2005 che va da cento a settemila euro per avere introdotto nel territorio dello Stato beni di paesi non appartenenti alla UE, in violazione delle norme in materia di origine e provenienza dei prodotti, di proprietà industriale e diritto d’autore.

LEGGI ANCHE: Autovelox a Verona: ecco dove sono questa settimana

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM