Ponte Nuovo di Verona, luce in fondo al tunnel: una corsia aperta da agosto

Anni di cantiere, rallentamenti con la piena dell'Adige e ritrovamenti storici: finalmente entro un paio di mesi Ponte Nuovo tornerà percorribile, almeno in una direzione.

cantiere ponte nuovo
Il cantiere a Ponte Nuovo (Verona)

Dopo anni di cantiere e vicissitudini da epica dei cantieri pubblici, torna la luce in fondo al tunnel di Ponte Nuovo a Verona. Oggi, durante la presentazione del maxi cantiere di Veronetta, che porterà a fine 2024 alla chiusura prevista per almeno un anno di via XX Settembre, è stata annunciata la riapertura di una corsia da agosto.

Fra un paio di mesi quindi è prevista l’apertura definitiva della corsia di Ponte Nuovo che dal centro storico porta a San Tomaso e quindi Veronetta: ciò contribuirà a far defluire il traffico della zona, anche in vista del cantiere di fine anno su via XX Settembre.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua

«Finalmente ci siamo. Ancora qualche settimana e Ponte Nuovo sarà aperto almeno per una corsia» ha spiegato l’assessore di Verona alle Strade Federico Benini. «Questo per il traffico sarà un grande aiuto».

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024