Pompieri veronesi in soccorso a Trieste

Sono partiti anche da Verona i rinforzi dei Vigili del fuoco per domare l'incendio boschivo scoppiato nelle scorse ore in provincia di Trieste, al confine con la Slovenia.

Pompieri Veronesi verso Trieste - Vigili del fuoco (2) incendio generico generica
Foto d'archivio

Poco dopo le 15 di oggi, martedì 9 agosto, un “modulo antincendio boschivo” dei Vigili del fuoco di Verona è partito dalla città scaligera alla volta di San Dorligo della Valle, in provincia di Trieste. I rinforzi sono diretti nei pressi del confine con la Slovenia, per intervenire su un incendio di bosco e a difesa di abitazioni ed attività produttive.

La squadra è composta da 9 unità con 4 veicoli: un’autopompa serbatoio, un’autobotte e due mezzi fuoristrada per specifico intervento boschivo. Sul luogo la situazione è resa particolarmente difficile dalla Bora, che dalla mattinata odierna è tornata a soffiare con forza.

LEGGI ANCHE: Omicidio di Villafranca, il presunto responsabile si costituisce

Nella zona del Friuli Venezia Giulia sul Carso e al confine con la Slovenia sono stati numerosi i focolai e gli incendi negli scorsi giorni, che hanno messo a dura prova i Vigili del fuoco italiani e sloveni.

LEGGI E GUARDA ANCHE: Dentro al nuovo sottopasso di via Città di Nimes a Verona