PFAS, riparte lo screening di primo livello

Ritornano gli screening Pfas per i cittadiniche abitano nell’ambito dell’Azienda ULSS 9 Scaligera e che sono stati esposti all'inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche.

Pfas in Veneto
Pfas Veneto

Tornano a pieno regime gli screening Pfas per i cittadini residenti nell’ambito dell’Azienda ULSS 9 Scaligera esposti a inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche. Sono già stati fissati i primi appuntamenti per i prelievi ematici presso l’ambulatorio dedicato di Legnago, che riprenderanno da mercoledì 30 giugno 2021. Invece, l’apertura dell’ambulatorio di San Bonifacio è prevista per lunedì 5 luglio.

Con la ripresa dello screening di primo livello si completa la riattivazione del programma di monitoraggio della popolazione esposta all’inquinamento da Pfas, che dopo la forzata sospensione nel 2020 era ripreso con le visite di secondo livello cardiologico e con le visite di secondo livello internistico-endocrinologico. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Servizio Episcreenpro dell’ULSS 9.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM