Pescantina, rinvenuti due ordigni bellici

Sono stati rinvenuti a Pescantina, nella serata di venerdì 10 luglio, due ordigni bellici, probabilmente risalenti alle seconda guerra mondiale. I militari del Genio Guastatori dell’Esercito procederanno alle operazioni di bonifica della zona nei prossimi giorni.

Nella serata del 10 luglio, nell’agro di Pescantina, sono stati rinvenuti due ordigni bellici, nella fattispecie due proiettili d’artiglieria, residuati verosimilmente del secondo conflitto mondiale. L’area è stata messa in sicurezza dai militari del locale Comando Arma che hanno allertato la Prefettura in attesa dell’intervento del personale del Genio Guastatori dell’Esercito Italiano che, nei prossimi giorni, procederanno alle operazioni di bonifica.