Pedemonte, rapina alla banca con una ruspa. Le immagini dell’assalto

Questa mattina all'alba alcuni malviventi hanno utilizzato il mezzo di lavoro per sfondare le vetrine della filiale della Banca Popolare di via Campostrini e sradicare il bancomat.

Il momento dell'assalto con la ruspa.
Il momento dell'assalto con la ruspa.

Scene da film quelle immortalate questa mattina attorno alle cinque con un cellulare da un cittadino di Pedemonte, frazione del Comune di San Pietro In Cariano. Alcuni malviventi, armati di una ruspa rubata con molta probabilità poco prima da un paese vicino, hanno sfondato le vetrate della Banca Popolare di via Campostrini.

La ruspa ha danneggiato anche le auto in sosta.

Mentre un uomo alla guida del mezzo sradicava il bancomat, alcuni complici sopraggiunti con un furgone hanno atteso che la refurtiva venisse caricata dalla ruspa per poi fuggire.

Tutte queste operazioni sono state riprese da uno smartphone, oltre che dalle telecamere di sicurezza, e saranno oggetto di valutazione da parte delle forze dell’ordine giunte immediatamente sul posto.

Alcune immagini dell’assalto.

Le vetrine sfondate della filiale.

Le vetrine sfondate (Foto da: Furti in Valpolicella)
Le vetrine sfondate (Foto da: Furti in Valpolicella)

La scena apparsa questa mattina ai cittadini che transitavano da via Campostrini.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv