Pantheon 81 | Le storie di questo mese

Copertina Pantheon 81

Cosa c’è dentro il nuovo numero di Pantheon? Il sommario “commentato”, questo mese, lo facciamo “fotografato”.

 

Silvia Nicolis, il sacrificio come educazione imprevista

È una delle più importanti e stimate imprenditrici italiane e ama con passione quel museo non tradizionale che porta il suo cognome. La definisce «un’attività continua di interrelazione tra passato, presente e futuro» che chiede sacrificio e audacia di pensiero. Colora di passione il tempo del lavoro perché «l’80% della nostra giornata è dedicata a questo, vale la pena darne un senso profondo». Ai genitori dice grazie per quella «cassetta di attrezzi» emotivi e pratici che oggi le permettono di guidare il museo Nicolis di Villafranca con una gestione dinamica e coraggiosa.

 

Accademia di Belle Arti di VeronaAccademia di Belle Arti, l’inserto in esclusiva 

Data storica quella del 20 maggio 2017. Dopo quasi 18 anni, da quel lontano 1999 in cui la legge 508 aveva previsto un allineamento dell’istruzione artistica e musicale con quella tradizionale universitaria, è arrivata la firma della Ministra Valeria Fedeli sull’atto di statalizzazione della Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona. L’approfondimento sulla visita della ministra e tante altre news che riguardano l’Accademia sono contenute su Sawari, la rivista ufficiale degli studenti, inserita come contenuto speciale in questo numero di Pantheon.

Moreno MeniniMoreno, “Serenissimo” nonostante tutto

«Tutti ti dicono che la storia non ritorna. Tu invece vivi con la follia mentale che la storia possa tornare. Noi, per sette ore l’abbiamo dimostrato». Vent’anni fa, l’8 maggio 1997, otto persone sbarcarono in piazza San Marco, a Venezia, con un tanko artigianale. Tra questi, anche il veronese Moreno Menini.  Attraverso i suoi occhi e le sue parole, vi raccontiamo le fatiche e i successi di un’azione che ha segnato, almeno un poco, la storia veneta.

S’ì fossi foco, arderei Verona, ovvero se fossi sindaco, cosa cambiereiPalazzo Barbieri a Verona

Vigili di quartiere, ambasciatori digitali, fondazione dei musei civici, carta per i veronesi, piano del paesaggio e via dicendo. Tante le proposte, i temi, le idee dei nove candidati sindaco in corsa per Palazzo Barbieri. Alla prova della concretezza, prima dell’11 giugno, li abbiamo intervistati sui temi “ardenti” che chiedono risposte immediate: sicurezza, turismo, cultura e urbanistica.

 

Trovate anche l’oroscopo, le ricette della nostra Nicole e i consigli di bellezza (al naturale) della nostra Claudia. Ovviamente anche tutte le storie che questo mese valeva la pena raccontarvi. Infatti, per quello che manca vi rimandiamo a Pantheon 81, da mercoledì scorso disponibile nei consueti punti di distribuzione.

 

Qui il video del nostro direttore 

 

Voi siete le nostre storie. Aiutateci a scoprirvi e raccontateci il progetto che amate, la coraggiosa avventura che avete intrapreso o il traguardo che vi siete guadagnati, senza risparmiarvi.

Aspettiamo tutto a redazione@giornalepantheon.it