Palermo retrocesso. Ora cambiano i playoff dell’Hellas

hellas playoff

La sentenza per l’illecito amministrativo contestato da Procura.

Palermo retrocesso all’ultimo posto della classifica del campionato di serie B appena concluso e quindi in serie C. È questa, apprende l’Ansa, la sentenza del tribunale federale nazionale della Figc sull’illecito amministrativo contestato dalla Procura alla società siciliana. Il tribunale ha invece dichiarato inammissibile il deferimento nei confronti dell’ex presidente Zamparini.

Il programma dei playoff per l’Hellas Verona era di un primo turno con lo Spezia, mentre la vincente avrebbe dovuto affrontare proprio il Palermo. Con la retrocessione dei siciliani, slitta tutta la classifica. Si attende la conferma del nuovo tabellone dei playoff, ma il nuovo schema dovrebbe essere Verona-Perugia e Spezia-Cittadella, con Benevento e Pescara in attesa al secondo turno. A meno di abbuoni sulla penalizzazione del Foggia (come richiesto dai pugliesi), il Venezia dovrebbe quindi festeggiare la permanenza in B.

Il tutto da confermare, in attesa di un probabile ricorso da parte del Palermo.