Nuovo femminicidio a Vicenza. Guarda (Verdi): «È un dramma»

La consigliera regionale di Europa Verde Cristina Guarda interviene dopo l'ennesima uccisione di una donna da parte del compagno avvenuta questa mattina a Noventa Vicentina. «Ciò che facciamo non è sufficiente»

Cristina Guarda, consigliera regionale Europa Verde Car fluff Sorgà
Cristina Guarda, consigliera regionale Europa Verde. Foto dalla pagina Facebook di Cristina Guarda

«Il mio pensiero va alla vittima, alla sua famiglia e alle colleghe che hanno assistito all’omicidio». Si apre così la nota stampa che la consigliera regionale veronese Cristina Guarda ha diramato oggi in seguito all’uccisione fuori da uno stabilimento a Noventa Vicentina di una donna di 31 anni per mano del compagno di 61 che poi è fuggito ed è tuttora ricercato dalle forze dell’ordine.

Un femminicidio che si è consumato a cielo aperto davanti alle colleghe della vittima che hanno assistito impotenti all’aggressione fatale a colpi di pistola da parte dell’uomo.

«Quanto vale la vita di una donna oggi, se si arriva a compiere gesti come questo nel quotidiano? – si chiede la consigliera regionale – Quante donne dovranno ancora morire prima che si riesca ad intervenire efficacemente su questa piaga sociale? È ciò che ci domandiamo ogni volta che notizie così ci stringono il cuore in una morsa insopportabile. Ma poi le azioni delle istituzioni continuano a non agevolare chi chiede aiuto».

Continua Guarda: «Nonostante l’informazione nazionale e locale sia costellata quotidianamente di episodi di violenza sulle donne, fatichiamo come collettività a comprendere quanto vaste siano le problematiche da affrontare. Una situazione che si è aggravata con la pandemia. Siamo al secondo femminicidio in pochi giorni solo in Veneto. La Regione del Veneto dia un segnale importante e si costituisca parte civile ai procedimenti penali che seguiranno. Martedì prossimo chiederò un minuto di silenzio in Consiglio regionale per ricordare le due vittime».

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM