Nuova gestione rifiuti a Verona, Padovani chiede cautela

In merito al nuovo regolamento per i rifiuti a Verona e al percorso intrapreso da Amia, il deputato Marco Padovani (FdI) chiede al Comune di procedere con alcune attenzioni.

Marco Padovani
Marco Padovani

Il deputato di Fratelli d’Italia Marco Padovani esprime preoccupazione riguardo al nuovo regolamento della raccolta rifiuti a Verona, che prospetta l’adozione di cassonetti ad apertura controllata, insieme ad altre novità annunciate recentemente.

«Il prossimo decennio promette continui cambiamenti e la transizione alla raccolta porta a porta, associata ai nuovi cassonetti, ha comportato notevoli sforzi da parte di Amia, migliorando la qualità della raccolta ma generando problemi di servizio e residui in alcune zone» dice Padovani.

LEGGI ANCHE: Meloni a Veronafiere, elogio al Made in Italy

«Si invita l’amministrazione alla cautela, suggerendo di non affrettare l’implementazione del sistema per carta e plastica. Nelle zone più popolose, si propone di continuare con i cassonetti finché non sarà completamente attuata l’installazione di quelli ad apertura controllata. Parallelamente, si sollecita un’attenta istruzione dei cittadini, fornendo tessere e verificando comportamenti irregolari come mancato pagamento o conferimento abusivo».

Continua il deputato, già assessore della giunta Sboarina: «Solo dopo aver completato questo processo, valutato adeguatamente l’impiego di forza lavoro e mezzi, si dovrebbe considerare la transizione completa alla raccolta porta a porta. Altrimenti, si corre il rischio di ritrovarsi con rifiuti e sacchetti dispersi, soprattutto in zone non ancora coperte, come riscontrato nelle circoscrizioni 6 e 7, dovuto a carenza di personale o mancato impiego aggiuntivo in quelle specifiche aree».

LEGGI ANCHE: Rivoluzione rifiuti a Verona: arrivano gli ispettori e aumentano i cassonetti con tessera

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM