Novo hotel Rossi: sventato furto nella notte

È stato arrestato questa mattina intorno alle 5 un uomo di origine marocchina di 31 anni, Noubaoui Mohamed, sorpreso dal portiere del Novo Hotel Rossi, a rovistare tra i portafogli nella sala vicino alla reception. L’uomo, già destinatario di alcune misure cautelari, è stato processato per direttissima stamattina. Il giudice ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma giornaliero.

Stava rovistando tra i portafogli nella sala antistante alla reception del Novo Hotel Rossi un giovane di origine marocchina di 31 anni, che è stato arrestato alle 5 di stamattina.

L’uomo, che si è introdotto nell’hotel approfittando dell’uscita di un cliente, è stato sorpreso dal portiere dell’albergo, che stava preparando i tavoli per la colazione. Una volta sopraggiunta la polizia il giovane, identificato come Noubaoui Mohamed e già destinatario della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla procura e della misura di prevenzione dell’avviso orale emesso dal Questore di Verona, è stato arrestato.

A nulla sono valse le giustificazioni confuse dell’uomo per il quale, stamattina nel corso del  rito per direttissima, il giudice ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma giornaliero.