Noleggiava pedalò e natanti non a norma, sequestrati i mezzi

Mercoledì scorso sono stati sequestrati i pedalò e i natanti di una società di noleggio di Torri del Benaco, poiché non rispettavano le norme di sicurezza della navigazione.

Vigilanza costiera Torri del Benaco carabinieri

Proseguono gli specifici servizi di vigilanza costiera disposti dal Comando Provinciale CC di Verona, finalizzati al rispetto delle norme sulla sicurezza della navigazione sul Lago di Garda per la prevenzione di incidenti. Mercoledì 11 agosto, l’equipaggio dei Carabinieri dipendenti dalla motovedetta della Stazione CC di Torri del Benaco (VR), ha deferito in stato di libertà il legale rappresentante di una società di noleggio di natanti e pedalò per la navigazione senza abilitazione e per l’inosservanza norme sulla sicurezza della navigazione di cui al Codice navigazione ed al Regolamento per la sicurezza della navigazione. In particolare i Carabinieri hanno notato alcuni pedalò privi di pedali e muniti di propulsore elettrico che navigavano lungo la costa del lago.

Leggi anche: Allerta caldo, a Verona altri due giorni di afa

Una volta individuata la società di noleggio, i militari hanno eseguito un accurato controllo, alla luce del quale è emerso che a tre natanti da diporto e pedalò, quest’ultimi privi di pedali, era stata sostituita la destinazione d’uso, scambiando l’apparato propulsivo con motore fuoribordo elettrico, nonché il montaggio di un serbatoio in polietilene da 110 litri di benzina (per il rifornimento di motoscafi) e una panca per la seduta dei clienti.

Le tre unità sono state pertanto sottoposte a sequestro e affidate in custodia giudiziaria alla stessa società di noleggio. L’equipaggio dell’Arma ha accertato inoltre che tali pedalò erano utilizzati dal personale della ditta di noleggio per il rifornimento di carburante e per il contestuale trasporto della clientela dalla terraferma ai motoscafi ormeggiati alle boe antistanti.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM