A Nogarole Rocca sono stati sequestrati più di 180 cani

Erano tenuti al freddo, in spazi ristretti, a volte in acquari. In seguito ai controlli della Forestale di Verona i cani dell’allevamento “I Tesori dell’Antica Rocca” sono stati sequestrati e per il momento affidati a privati

Le indagini erano partite nel dicembre scorso, in seguito ad alcuni servizi di Striscia la Notizia. I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Verona sono arrivati a scoprire un allevamento dove gli animali vivevano in condizioni pessime.

Erano sistemati dentro ad acquari, box, cassette da frutta, in spazi che risultavano troppo ristretti anche solo per potersi muovere.

Ora i titolari sono indagati per il reato di detenzione in condizioni incompatibili (Art. 727 co.2 Codice Penale)