Tosi su Agec: «La selezione per il direttore è l’ennesimo pasticcio»

Flavio Tosi, capogruppo di Fare! oggi in una conferenza stampa ha attaccato l'amministrazione per mancata trasparenza nella procedura di selezione del direttore generale di Agec.

Il consigliere parla di «Ennesimo pasticcio di questa Amministrazione nella gestione delle aziende comunali, che fa seguito a quelli in Agsm, Amt e Solori. In Agec hanno escluso candidati con curriculum vitae nettamente migliori di altri per la fase finale del bando».

«Con le nomine dei direttori generali l’Amministrazione Sboarina non ha molta fortuna, diciamo così. In Agsm hanno gettato 50 mila euro di soldi pubblici per un bando poi abortito; in Amt è aperto un contenzioso con esposti in Procura sulla revoca della ex Dg Meletti, sulla quale io ho chiesto anche una nuova convocazione della commissione Controllo, perché il voto di quella revoca risulta illegittimo e non rispetta lo Statuto di Amt; su Solori hanno dovuto cedere sul giusto rientro di Tatini, che avevano inopinatamente licenziato. Ora il caso Agec…» conclude Tosi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.