Tenta furto da Zara, arrestata 41enne

La donna, che era tenuta d'occhio dai carabinieri, è stata fermata e arrestata fuori dal negozio.

furto zara

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione di Verona Principale, con il supporto dei colleghi della Squadra di Intervento Operativo del 4° Battaglione Mestre, hanno svolto un servizio volto alla repressione dei furti con destrezza nel centro storico cittadino. Nella rete è caduta una cittadina rumena di 41 anni, nullafacente e pregiudicata, che è stata sorpresa all’interno del negozio “Zara” di via Mazzini mentre si impossessava di merce per un valore di €190.

La donna aveva celato quanto rubato all’interno di una borsa schermata con alluminio per sfuggire ai sistemi antitaccheggio. Non si era accorta, però, di essere tenuta d’occhio dai Carabinieri che l’hanno arrestata, restituendo la refurtiva al negozio derubato. Questa mattina, il Giudice ha condannato la straniera a sei mesi di reclusione con pena sospesa. (Ansa)