Sfalcio strade, ripulito Lungadige Attiraglio

Prosegue il piano straordinario di Amia di sfalcio delle erbacce in tutta la città. Quest'oggi operatori in azione in seconda circoscrizione. Ripulito Lungadige Attiraglio.

Altra tappa completata del piano straordinario di Amia per ripulire migliaia di marciapiedi e cigli stradali di tutta la città di Verona. Una vera e propria task force composta da squadre di operatori specializzati e appositi macchinari, operativa da un paio di mesi con l’obiettivo di rendere più gradevoli e vivibili centinaia di strade e marciapiedi cittadini.

Dopo Valdonega ed Avesa le squadre di Amia sono ritornate in seconda circoscrizione, dove in questi giorni sono previsti interventi in Borgo Trento ed in zona Saval, Ponte Catena e Crencano. Il presidente della società di via Avesani Bruno Tacchella si è recato questa mattina in sopralluogo in Lungadige Attiraglio per visionare lo stato di avanzamento dei lavori.

Le operazioni prevedono l’asportazione sia di tipo meccanico, che manuale delle piante infestanti presenti a bordo strada e sui marciapiedi in via Cavalcaselle e nelle strade limitrofe, in via Duse ed in via Saval.

L’intervento in Lungadige Attiraglio è stato appositamente anticipato di qualche giorno in vista della consueta chiusura del traffico automobilistico domenicale, permettendo così a centinaia di cittadini veronesi che abitualmente utilizzano il lungadige per piacevoli passeggiate e per attività di jogging, di usufruire di spazi puliti, sicuri e ordinati. Le squadre che giornalmente saranno operative nei vari quartieri sono composte da operatori della cooperativa San Giuseppe, supportati e coordinati da ispettori e tecnici di Amia. Nelle prossime settimane i lavori proseguiranno in ottava Circoscrizione, mentre in questi giorni una squadra è in azione anche in terza Circoscrizione.

Al fine di rendere il servizio più efficiente ed in considerazione della vastità del territorio interessato dalle operazioni di sfalcio (circa 1000 km di strade), i cittadini potranno segnalare eventuali criticità contattando l’apposito servizio Urp di Amia al numero verde 800545565 o inviando una mail all’indirizzo urp@amiavr.it