Lo descrivono come un un giovane di carnagione bianca, vestito di nero e incappucciato. Sarebbe lui il responsabile di almeno tre molestie ai danni di altrettante ragazze, che in queste settimane sono state seguite dall’ individuo fino sotto casa, in un orario che va tra le due e le quattro e di notte. Gli episodi sono avvenuti tutti in Veronetta, tra via XX settembre e via San Nazaro.

La segnalazione sui sociale è partita dopo che la barista di un locale della zona che l’altra notte è stata seguita fino alla porta di ingresso di casa; una volta entrata, l’uomo ha cercato di forzare il portoncino, e poi si è masturbato in strada. Il tutto verso le 2 di notte. Ma la ragazza sembra non essere l’unica ad aver vissuto una situazione simile. Altre due ragazze sarebbero state seguite da questo individuo incappucciato, che ora, le forze dell’ordine, avranno il compito di identificare ed assicurare alla giustizia.