Scuola derubata e vandalizzata a Buttapietra. Il sindaco: «Atto inaccettabile»

I ladri sono entrati nella notte all'interno dell'istituto scolastico distruggendo i sistemi di allarme e diversi beni scolastici.

Hanno vandalizzato e saccheggiato l’Istituto Rita Levi Montalcini di Buttapietra lasciando gli uffici distrutti e tanto amaro in bocca a insegnanti, studenti e cittadini. A denunciare l’episodio, avvenuto stanotte ad opera di ignoti, è stata il sindaco di Buttapietra, Sara Moretto, che ha pubblicato sui social le foto del disastro rinvenuto negli spazi scolastici stamattina.

«Questa notte sono entrati i ladri nella nostra scuola. È un atto di vandalismo inaccettabile verso una struttura pubblica che cura l’istruzione dei nostri figli. – scrive il sindaco sulla sua pagina Facebook – Tanta distruzione, devastati gli uffici e danni al sistema di allarme e tanto dispiacere per i beni della nostra comunità che ancora una volta vengono violati».

Questa notte sono entrati i ladri nella nostra scuola. E' un atto di vandalismo inaccettabile verso una struttura…

Geplaatst door Sara Moretto Sindaco di Buttapietra op Zaterdag 7 december 2019

Tanto il dispiacere testimoniato nei commenti sotto il post, soprattutto da parte di cittadini residenti nel comune veronese: alcuni chiedono giustizia e l’arresto dei ladri, altri lamentano la poca sicurezza del paese, altri ancora ricordano con amarezza episodi analoghi avvenuti negli anni scorsi. Ora sulla vicenda indagano le forze dell’ordine.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.