Ruba auto e aggredisce carabinieri, arrestato

Il 37enne, dopo aver tentato di fuggire con l’auto rubata a Ronco all’Adige, si è schiantato contro il muro di una casa. Dopo aver tentato di aggredire i militari, è stato arrestato.

carabinieri nogara violenza sessuale rovigo

Ieri pomeriggio, alle 13 circa, a Veronella, i Carabinieri del NOR della Compagnia di Legnago sono intervenuti e hanno tratto in arresto un uomo che aveva appena rubato un’autovettura a Ronco all’Adige.

I militari hanno intercettato l’auto rubata e si sono messi all’inseguimento del veicolo. Il conducente, un cittadino di 32 anni, dopo una breve fuga ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro il cancello di un’abitazione. Sceso dall’auto ha aggredito i Carabinieri a calci e pugni ma è stato prontamente bloccato e portato presso la Compagnia Carabinieri di Legnago dove è stato dichiarato in arresto.

Questa mattina è stato accompagnato innanzi al Tribunale di Verona, dove il GIP ha convalidato l’arresto, emettendo una sentenza di condanna di 1 anno, 5 mesi e 1.000 € di multa, ponendolo poi in libertà.