Dopo quella in via San paolo, un’altra Protesta è in corso tra via Pisano e viale Spolverini a Borgo Venezia contro il tracciato del filobus, che renderebbe proprio via Pisano, una delle arterie del quartiere, una strada a doppio senso di marcia e a traffico limitato.

Nodo della questione, che ha portato i cittadini a manifestare, è la ricaduta del tracciato del filobus sui commercianti della via, dove sono presenti oltre 80 attività che, di conseguenza, si ritroverebbero con una clientela dimezzata, se non peggio.

Intanto il consiglio comunale ha approvato una mozione per chiedere lo sdoppiamento del tracciato tra via Pisano e viale Spolverini. Una soluzione che accontenterebbe i cittadini di Borgo Venezia e che Amt ha già promesso, previa approvazione del Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica).