Marcia del Giocattolo, tutto pronto per domenica

Domenica 8 dicembre, con partenza da Piazza Bra, partecipanti di tutte le età percorreranno le vie del centro, di corsa o camminando, con un unico, grande obiettivo: dare un aiuto concreto ai bambini meno fortunati. Il progetto di solidarietà che muove la Marcia del Giocattolo di quest’anno si chiama “Help4Rare for Kids” ed è stato selezionato insieme al CSV di Verona. La manifestazione, organizzata da Associazione Straverona, vede l’importante patrocinio del Comune di Verona, Assessorato allo Sport e Tempo Libero.

Il 6 dicembre si sono chiuse le iscrizioni online, ma è ancora possibile iscriversi sabato 7 presso il Loggiato della Gran Guardia, dalle 14:00 alle 17:00, così come nella prima mattinata dell’8 dicembre, dalle 08:00 fino alla partenza. Sempre nel Loggiato, i partecipanti ritireranno il proprio pettorale e il pendente a forma di cuore di DBA Italia, la onlus che coordina il progetto “Help4Rare for Kids”, simbolo dell’adesione al programma di solidarietà. Il pacco gara e il prodotto tecnico di quest’anno, un ampio telo doccia in microfibra, si potranno invece ritirare solo la domenica, una volta terminata la corsa.

Al fine di garantire la massima sicurezza e il corretto svolgimento della corsa, i diversi percorsi della Marcia del Giocattolo saranno aperti solo all’orario stabilito, quando tutti i servizi di sicurezza e ristoro saranno operativi. Alle ore 9:00 ci sarà la prima partenza, quella della gara FAST. 10 km competitivi inseriti nel calendario regionale FIDAL delle corse su strada, che vedranno i runner tesserati misurarsi per le vie del centro città. A seguire il via della corsa CLASSICA, con le sue due varianti da 10 e 5 km da percorrere a passo libero. Alle 10:00 l’ultima partenza, quella della FAMILY. Un percorso di 2 km per tutte le famiglie, che i più piccini vivranno da veri protagonisti. Non mancheranno animazione, mascotte e tante sorprese.

Prima della partenza sono previsti i saluti istituzionali, con il Sindaco Federico Sboarina, che insieme alla propria famiglia correrà anche la FAMILY, e l’Assessore allo Sport, Filippo Rando. Dalle ore 10:15 spazio alle premiazioni di tutti i gruppi della CLASSICA e i gruppi scolastici più numerosi della FAMILY, infine ci saranno le premiazioni della FAST.

La Marcia del Giocattolo si preannuncia una giornata magica, in un clima di allegria e condivisione che impreziosisce ancor di più l’attesa per l’imminente arrivo di Santa Lucia. Un’occasione per stare insieme e godersi la città di Verona, nella sua veste natalizia. Senza dimenticare l’impegno solidale che caratterizza la manifestazione, per correre e donare un sorriso ai bambini meno fortunati.

La cornice offerta dalla città scaligera è resa ancora più suggestiva dalle splendide giornate di sole che hanno caratterizzato quest’ultima settimana. Sono in tantissimi i partecipanti attesi domenica e c’è ancora tempo per iscriversi, sabato 7 presso il Loggiato della Gran Guardia, dalle 14:00 alle 17:00, e domenica 8 dicembre, dalle 08:00 fino alla partenza.

Per la FAST la quota è di 22€ e comprende la medaglia, il pacco gara di prodotti alimentari e l’esclusivo telo doccia in microfibra. Per la corsa CLASSICA ciascuno può scegliere tra la quota base di 2€, che include servizi e ristori, quella di 5€ con l’aggiunta del pacco gara e adesione al charity program o quella da 10€, per ricevere anche il telo doccia in microfibra. Le quote per gli adulti che parteciperanno alla FAMILY sono le stesse della CLASSICA, mentre è per i bimbi dai 3 ai 10 anni la quota è di 4€, comprensiva di un giocattolo offerto da Lucchi Giocattoli, un mini pandoro Bauli, un quadernone targato Marcia del Giocattolo, una matita del CMV e il libricino “La storia circolare” offerto da Pittini, sull’importanza della salvaguardia ambientale.