Infarto al ristorante, rianimato dai presenti

L'uomo, in attesa dell'arrivo dei soccorritori del 118, giunti con automedica e ambulanza, è stato rianimato dai clienti del ristorante seguendo le indicazioni della centrale operativa.

Automedica Suem 118 soccorso verona caduta ferito grave bardolino
Foto d'archivio.

Momenti di tensione ieri pomeriggio, giorno di Natale, all’osteria “Ai Osei” di via XX Settembre, poco distante da Porta Vescovo a Verona. Alle 17 circa è scattato l’allarme per l’arresto cardiaco di un ottantenne.

L’uomo, in attesa dell’arrivo dei soccorritori del 118, giunti con automedica e ambulanza, è stato rianimato dai clienti del ristorante seguendo le indicazioni della centrale operativa.

All’arrivo dei mezzi di soccorso, dopo aver ottenuto il ripristino delle funzioni vitali, l’uomo è stato trasportato al pronto soccorso di Borgo Trento in codice rosso.