Il Sottosegretario Baretta a Verona per parlare della legge di Bilancio

L’appuntamento, organizzato dal Partito Democratico di Verona, ha lo scopo di diffondere la conoscenza delle misure contenute nella legge approvata il 23 dicembre scorso.

Sabato 18 gennaio alle 9.30 nella Sala Consiliare Loggia di fra Giocondo della Provincia di Verona in Piazza dei Signori, il Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze Pier Paolo Baretta incontrerà gli amministratori veronesi per illustrare le opportunità per il territorio contenute nella legge di Bilancio 2020.

L’appuntamento, organizzato dalla Segreteria Provinciale e dal Gruppo consiliare provinciale del Partito Democratico di Verona, ha lo scopo di diffondere la conoscenza delle misure contenute nel documento approvato lo scorso 23 dicembre e chiarire eventuali dubbi. L’invito è stato esteso a tutti i consiglieri comunali, assessori e Sindaci del territorio veronese e ai rappresentanti delle realtà economiche e sindacali.

La legge di bilancio 2020, pur dovendo sminare il rischio di aumento dell’IVA lasciato in eredità dal precedente governo assorbendo 23 miliari di euro, prevede investimenti a favore del Veneto per interventi sulla viabilità e per la messa in sicurezza e lo sviluppo di sistemi di trasporto pubblico per ridurre l’inquinamento ambientale, per la rigenerazione urbana e la riconversione energetica verso fonti rinnovabili, per le infrastrutture sociali e le bonifiche ambientali dei siti inquinati.