7mila i partecipanti alla 42a edizione della Marcia del Giocattolo, che questa domenica 8 dicembre hanno colorato il centro storico della nostra Verona.

C’è chi ha corso e chi ha camminato, tutti con un obiettivo comune: sostenere il programma di solidarietà “Help4Rare for Kids”, della onlus Dba Italia, per aiutare i bimbi affetti da malattie rare. Il Charity Program è da sempre selezionato con il Csv di Verona e la manifestazione è patrocinata anche dall’Assessorato ai Servizi Sociali

Un grande successo per la prima edizione competitiva della Fast, con ben 500 atleti. Tuttavia la corsa più partecipata e divertente resta la Family, con 1.500 partecipanti in festa per le vie del centro e in Piazza Bra all’arrivo. Alla marcia ha preso parte anche il sindaco Federico Sboarina insieme ai suoi bimbi, a dimostrazione di come l’amministrazione comunale creda fermamente nell’importanza e nel valore di iniziative di questo genere.

marcia del giocattolo 2019

Un evento particolarmente attraente per i bambini, con tanti giochi e animazioni a loro dedicate. Al traguardo i piccoli podisti, sono stati premiati con un giocattolo offerto da Lucchi Giocattoli, un mini pandoro Bauli e un quaderno targato Marcia del Giocattolo.