Golosine: bar Coco Loco chiuso per 30 giorni

La Polizia di Stato mette i sigilli al locale di Via Prina. Risale a lunedì scorso l’ultima rissa violenta scoppiata all'esterno del bar.

chiuso bar coco loco

Dopo indagini mirate, la Polizia di Stato ha apposto i sigilli al bar “Coco Loco” di via Luigi Prina 11. Il provvedimento di sospensione della licenza arriva dopo ripetuti accertamenti dai quali sono emersi i gravi disordini causati dagli avventori del bar, dovuti, nella maggior parte dei casi, ad un’assunzione smodata di bevande alcoliche.

Il Questore di Verona ha dunque disposto la sospensione della licenza comunale di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e l’apposizione dei sigilli nel locale per 30 giorni. Questa mattina la notifica al titolare. 

Nello specifico, le indagini effettuate hanno consentito di definire l’esercizio come teatro abituale di episodi di violenza collettiva. Lo scorso 16 settembre, gli agenti delle Volanti sono intervenuti nei pressi del locale a seguito di una lite scaturita per futili motivi e certamente aggravata dal consumo di alcolici.

I poliziotti, che giunti sul posto hanno provveduto a contattare gli operatori sanitari per garantire le cure ad alcuni dei litiganti feriti, dopo circa 45 minuti dall’intervento si sono imbattuti in altri soggetti che, di ritorno nei pressi del bar, hanno iniziato nuovamente ad attaccar briga con i presenti, senza alcun riguardo per le Forze di Polizia e per il personale medico sul posto.

Si tratta solo dell’ultimo episodio accertato dagli agenti della Questura di Verona. Già nel dicembre scorso l’intervento a seguito della segnalazione di un uomo di etnia slava che, all’interno del bar, si era reso responsabile di gravi molestie sfociate in minacce a mano armata nei confronti di altri avventori.

Gli agenti della Divisione PASI, durante gli accertamenti, hanno inoltre rilevato, a carico della titolare dell’esercizio pubblico, la violazione amministrativa dei regolamenti comunali disciplinanti gli orari di apertura e chiusura dell’esercizio.