Forza Italia, Bendinelli si è dimesso da coordinatore in Veneto

Il deputato Davide Bendinelli si è dimesso dalla carica di coordinatore regionale di Forza Italia. Al suo posto è stato nominato Michele Zuin.

IMAGO 2019 DAVIDE BENDINELLI FORZA ITALIA viva

Il deputato e sindaco di Garda Davide Bendinelli si è dimesso dalla carica di coordinatore regionale di Forza Italia. Al suo posto è stato nominato Michele Zuin.

«Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi» si legge in una nota del partito, «in seguito alle dimissioni di Davide Bendinelli dalla carica di coordinatore regionale del Veneto, ai sensi dell’art.19 comma 4 e dell’ art. 27 comma 1 dello Statuto, nomina coordinatore di Forza Italia per la regione Veneto Michele Zuin. Berlusconi rivolge a Bendinelli un ringraziamento cordiale e sentito per la notevole attività svolta durante il suo mandato».

Solo ieri, con un tweet, Bendinelli aveva duramente criticato Matteo Salvini, lasciando trasparire il proprio punto di vista sull’avvicinamento a livello nazionale fra il suo partito e la Lega: «Ennesima cafonata di Salvini. Manifestazione di centrodestra, ma lui mette il simbolo della Lega sul palco. Potrà investire milioni nella Bestia, prendere il 30%, ma non sarà mai un leader. Al massimo, un bullo».