Fiera del riso a Isola della Scala, arrestati gli addetti alla sicurezza

Alle prime luci di questa mattina i Carabinieri della Stazione di Isola della Scala hanno tratto in arresto due cittadini italiani, C.C., classe '63, residente nel vicentino, e D.A., classe '64, residente nella bassa veronese, poiché responsabili del reato di tentato furto aggravato in concorso.

Nei giorni precedenti, i militari dell’Arma avevano ricevuto una denuncia per il furto subito (durante l’orario notturno) da parte di un commerciante che aveva allestito uno stand presso la fiera del riso a Isola della scala. Per questa ragione i Carabinieri della locale Stazione, già impegnati in servizi di ordine pubblico durante le serate della fiera, avevano predisposto alcuni servizi “ad hoc”, in uniforme e in borghese, in modo da osservare eventuali movimenti sospetti anche negli orari di chiusura al pubblico.

Proprio stanotte, intorno alle ore 4, hanno colto in flagranza di reato i due addetti alla sicurezza, che erano stati assunti per effettuare servizi di vigilanza presso i padiglioni della fiera. Essi sono stati sorpresi nel momento in cui stavano prelevando il denaro contante dalla cassa di uno stand, pertanto sono stati prontamente bloccati dai militari operanti.

Successivamente sono stati accompagnati presso la Compagnia Carabinieri di Villafranca, per procedere agli atti di rito e al fotosegnalamento. Questa mattina è avvenuto il rito direttisimo di fronte all’A.G. veronese, al termine del quale è stato convalidato l’arresto operato dai Carabinieri di Isola della Scala.